Salto temporale tra gli episodi 6×09 e 6×10: cos’è successo

timeump

Probabilmente vi sarete accorti che, nell‘episodio di lunedì scorso, o c’è stato un salto temporale o Carl ha avuto la guarigione più miracolosa in tutta la storia della medicina. In entrambi i casi, comunque, sono successe molte cose tra l’episodio 9 e 10.

Grazie al fumetto (il volume 15, per la precisione), possiamo colmare questo vuoto!

1. LA PERDITA DI MEMORIA DI CARL
CarlAmnesia

Carl non si è semplicemente svegliato, sceso dal letto e ha iniziato a parlare di dentifrici con Michonne. Nel fumetto, Carl rimane in coma per settimane mentre Rick veglia su di lui continuamente (arrivando ad ammettere a Denise di non pensare che possa svegliarsi). Dopo un paio di falsi allarmi (dovuti a spasmi o altri movimenti involontari), Carl finalmente riprende conoscenza. Sfortunatamente, soffre di una lieve amnesia e Rick deve ricordargli che sua madre è morta, chi siano Denise e gli altri e che aveva una sorellina (che nel fumetto muore insieme a Lori). Carl sembra impassibile a queste notizie.

Rick, che è emotivamente provato, inizia ad odiare Carl per non condividere il dolore per la perdita di Lori. Addirittura, durante una ricerca di provviste, scoppia a piangere sfogandosi con Andrea, dicendole di aver paura di aver perduto Carl in seguito alla sua perdita di memoria. Alla fine lei riesce a farlo ragionare e più tardi padre e figlio fanno pace, riportando le cose quasi alla normalità.

RickCry

2. JESSIE È TORNATA. PIÙ O MENO…
JessieReanimates

Carl non è l’unico a risvegliarsi. Avete presente Jessie, la bionda carina che non è stata in grado di dare alla luce un figlio con un livello di coraggio più alto di quello di un gatto in una vasca di serpenti? Ecco, è tornata… più o meno. Durante le operazioni di pulizia di Alexandria dagli zombie, una zombieficata Jessie spaventa Glenn.

Dopo che Glenn si rifiuta di dare una MANO alle operazioni di pulizia uccidendola, Abraham si prende “cura” di lei, uccidendola prima che Rick possa vedere la sua fiamma in certe condizioni. Perché sappiamo bene come reagisce Rick quando si tratta di partner morte. A proposito…

3. RICK HA LE ALLUCINAZIONI… DI NUOVO!
RickLori

Fidanzarsi è dura, durante l’apocalisse zombie, specialmente quando le persone a cui tieni continuano ad essere uccise davanti ai tuoi occhi. Durante il coma di Carl, Rick inizia ad immaginare la sua vita senza la sua famiglia e decide di chiamare l’unica persona che poteva rispondere… la sua defunta moglie Lori.

Nel fumetto, Rick aveva allucinazioni acustiche sulla voce di Lori attraverso un telefono scollegato, ma si era lasciato questa storia alle spalle. Ora, date le circostanze, Rick immagina la voce di Lori che lo accusa di non aver impedito la sua morte, quella di Judith e l’incidente di Carl. Rick vincerà le battaglie contro gli zombie, ma contro la sua salute mentale continua a perderle.

4. IL TRIANGOLO AMOROSO DI ABRAHAM

AbeRosita

Nel fumetto e nella serie TV, Abraham è combattuto tra due donne. In entrambi i casi, una è Rosita, ma nel fumetto l’altra è Holly (durata un episodio nella serie TV, rimasta uccisa nella prima parte della sesta stagione) mentre nella serie TV è Sasha (che nel fumetto non esiste). Durante questo salto temporale, Rosita va a stare a casa di Eugene (ma non combinano nulla) mentre Abraham da Holly (meno platonicamente).

NotRosita

5. È ARRIVATO L’INVERNO!

richonne

Probabilmente la cosa più importante tra tutte, durante il salto temporale, è stata l’intera stagione invernale. Mi dispiace, ma pare che dovremo aspettare ancora un po’ prima di vedere la neve nella serie TV. Un’innevata Alexandria cambia ogni cosa: gli zombie sono più difficili da notare e le ricerche di provviste si fanno più complicate.

E sì, ho usato una scena con Rick e Michonne per illustrarvi l’inverno del fumetto perché #Richonne sarebbe potuto tranquillamente accadere anche qui! In realtà, quanto accaduto durante il salto temporale è stato molto simile… Però tra Rick e Andrea (#Randrea? #Rindrea? #Andrick?). Osservate le due scene:

untitled

A proposito, per chi non lo sapesse: Andrea nel fumetto (oltre a non morire ai tempi della prigione/Woodbury) è un personaggio molto più interessante della sua controparte.

Voi quale parte del salto temporale avreste voluto vedere sullo schermo? Fatemelo sapere nei commenti!

[Source]

Rispondi