Flight 462: La Serie Completa

Fear-the-Walking-Dead-Flight-462

La paura si sta diffondendo! Ecco in esclusiva per voi l’intera storia di Flight 462, la miniserie di Fear The Walking Dead. E ricordate: uno dei personaggi di questa miniserie si unirà al cast della seconda stagione di Fear The Walking Dead!

PARTE UNO

Flight 462 inizia con Jake, un adolescente che si trova su un aereo in procinto di decollare. Ha l’aria preoccupata e continua ad inviare SMS a sua madre, la quale non è potuta partita con lui e gli dice che suo padre verrà a prenderlo quando atterrerà. Una donna dietro di lui sta pregando e nel mentre sua madre lo chiama, rassicurandolo ulteriormente, nonostante sia facile sentire della preoccupazione nella sua voce.
Un altro passeggero riceve un avviso sul suo telefono che lo informa di alcuni voli cancellati e chiede ad una hostess se il loro volo è confermato. Lo è.
Come l’aereo inizia ad accelerare, Jake sente delle urla provenire dall’aeroporto e chiede a sua madre cosa stia succedendo. Sua madre fa di tutto per convincerlo che vada tutto bene e aggancia. Charlie, una passeggera seduta davanti a Jake, gli abbassa il finestrino mentre, spaventato, cerca di guardare fuori.

PARTE DUE

Mentre l’aereo decolla, Jake scrive a sua madre chiedendole se va tutto bene, ignorando l’avviso di spegnere i dispositivi mobili. L’uomo della scorsa puntata vomita dentro un sacchetto mentre la moglie lo assiste. Jake nota che l’ultimo messaggio “mamma stai bene?” non è stato inviato e guarda fuori dal finestrino mentre il terreno diventa sempre più lontano.

PARTE TRE

Dierdre, la hostess, cammina lungo il corridoio con il carrello delle bevande. Suzanne, la moglie di Marcus, l’uomo con la nausea, le chiede della vodka.
Jake spiega alla passeggera seduta accanto a lui che sua madre non ha potuto prendere l’aereo con lui. Charlie ascolta il dialogo, mentre la signora rassicura Jake dicendogli che prenderà il prossimo volo. Jake le spiega che suo padre, che si è appena trasferito a Phoenix per lavoro, lo aspetterà all’aeroporto.
Deirdre dà ad un altro passeggero, Anthony, due Ginger Ale senza che lui li chieda. Ovviamente i due si conoscono.

PARTE QUATTRO

Charlie osserva Marcus avere una ricaduta. L’uomo si fa strada verso il bagno e vomita nel lavandino. Sua moglie Suzanne giustifica il suo comportamento dicendo con noncuranza che si tratta di un semplice reflusso gastrico. Charlie sembra non crederle, sostenendo che non le sembra un reflusso, ma la donna la zittisce dicendo che è un problema di famiglia e chiedendole sarcasticamente se sia un medico, prima di dirle simpaticamente di farsi i fatti propri. Jake le chiede se pensa si tratti dell’influenza che c’è in giro ma lui si gira ignorandolo.

PARTE CINQUE

L’aereo sta iniziando la discesa prima di atterrare a Phoenix, mentre Marcus è chiuso in bagno e non risponde né alla moglie Suzanne né alla hostess che bussa con forza contro la porta. Intanto, Jake guarda fuori dal finestrino e vede le luci della città spegnersi una dopo l’altra. Charlie slaccia la sua cintura di sicurezza.

PARTE SEI

Jake assiste allo spegnersi delle luci di Phoenix, mentre l’hostess e Suzanne fanno di tutto per far uscire Marcus dal bagno. L’uomo finalmente risponde, dando una botta alla porta. Charlie, che chiaramente sa qualcosa che gli altri non sanno, si alza e ordina di non aprire la porta per nessun motivo. Viene immediatamente fermata dal maresciallo dell’aria e l’hostess apre la porta, dalla quale esce Marcus che cade a terra, forse morto.

PARTE SETTE

Suzanne prova a fargli un massaggio cardiaco ma Marcus non risponde. Il pilota annuncia che c’è un guasto elettrico a Phoenix e che, con la pista non illuminata, è impossibile atterrare, quindi tornano a Los Angeles. Suzanne va nel panico, gridando che a suo marito serve un medico. Mentre Dierdre prende un defibrillatore, Charlie nota del sangue dalla camicia di Marcus. La strappa e scopre una ferita all’addome. Tutti rimangono senza parole.

PARTE OTTO

Charlie prova a convincere Dierdre a legare Marcus, ma il maresciallo la blocca invitandola a sedersi. Viene quindi usato il defibrillatore e dopo un paio di scosse, Marcus apre gli occhi ma c’è qualcosa di strano in lui.

PARTE NOVE

Un Marcus zombie si alza di scatto e attacca le persone intorno a lui. Anthony lo afferra da dietro intimando ai passeggeri di stare indietro. Charlie avverte tutti di non farsi mordere, mentre Anthony riesce a chiuderlo a chiave nel bagno. Charlie nota del sangue sulla sua mano, ma non appartiene a lei, bensì a Dierdre, che è stata morsa.

PARTE DIECI


Charlie prova a convincere Anthony a legare Dierdre, e solo successivamente a prestarle soccorso. Charlie allora le ordina di dire al capitano di atterrare, ma lei risponde che ci hanno provato ma non solo a Phoenix manca la corrente: non c’è un posto in cui atterrare.

PARTE UNDICI

Suzanne piange davanti alla porta del bagno, mentre Anthony cerca di rassicurarla. Charlie dice che non c’è niente da fare e la ferma quando tenta di sbloccare la porta. Allora Suzanne prova a parlare a Marcus, mentre Charlie fissa la scritta “occupato”.

PARTE DODICI

Non sentendo più rumori, Suzanne apre la porta. Marcus esce fuori e la morde al collo, facendole uscire molto sangue. Anthony spara a Marcus, ma lo zombie sembra non subire i colpi e, anzi, lo attacca. Charlie gli suggerisce di sparargli alla testa, ma ha finito i colpi.

PARTE TREDICI

Charlie sposta via Marcus da Anthony. Jake, si ricorda dei ferri da maglia della passeggera seduta accanto a lui e lo passa a Charlie che gli trafigge il cranio, uccidendolo. Poi guarda verso un finestrino dell’aereo, che si sta rompendo dopo che è stato colpito accidentalmente da un proiettile.

PARTE QUATTORDICI

La crepa sul finestrino continua ad espandersi, Mentre Dierdre si rende conto che Suzanne sta morendo. Charlie, quindi, pone fine alle sue sofferenze uccidendola con il ferro da maglia. “L’hai uccisa” esclama Anthony in shock. “L’ho salvata”, risponde Charlie. Dierdre urla mentre il finestrino si rompe del tutto.

PARTE QUINDICI

Sull’aereo regna il caos, volano oggetti per via del finestrino rotto e le maschere d’ossigeno scendono giù. Charlie tranquillizza Jake confessandogli di aver preso l’ultimo posto sull’aereo (destinato a sua madre). Jake pensa che sua mamma sia con suo padre e Charlie lo rassicura dicendogli che presto li raggiungerà.

PARTE SEDICI

Nick di Fear The Walking Dead prova ad entrare in una casa. In Flight 462, Dierdre affronta il suo destino rimuovendo la maschera d’ossigeno. Charlie e Jake si tengono le mani mentre, a terra, Nick nota l’aereo perdere quota velocemente. L’aereo sembra sterzare verso l’oceano.

Precedente Chi sono i due uomini che incontra Morgan? Successivo Fear The Walking Dead: Dead Run

Rispondi