I momenti WTF di The Walking Dead [Parte 1]

Tra uno zombie e il cattivo di turno, The Walking Dead non ci ha mai negato dei momenti, diciamo, “curiosi”.

Ecco, quindi, che nasce questa nuova rubrica con tutti i momenti WTF a partire dalla prima stagione. Ricordiamoli insieme!

SHANE E LORI – 1×02

Se Rick avesse vissuto ad Hogwarts, il suo Patronus avrebbe sicuramente avuto le sembianze di un cervo. Lasciato a morire in un ospedale pieno di zombie, una volta essersi risvegliato, avrà immaginato che la moglie si stesse struggendo per lui.

Lei, invece, si stava struggendosciando contro Shane, suo collega e miglior amico.

Per fortuna Carl ha saputo difendere degnamente suo padre. Due volte.

rickchione

OTIS SPARA A CARL – 2×01

Una bella mattina, vista l’assenza durata circa tre mesi, Rick decide di trascorrere del tempo con suo figlio. Allora perché non fare una passeggiata in un bosco pieno di zombie?

Eppure non sono questi ultimi ad impressionare Carl. Il bambino resta letteralmente incantato a fissare suo padre un cervo e, mentre come tutti noi si chiede come sia possibile ci siano due Rick nella stessa scena, ecco che Otis (no, non il figlio di Orietta Berti), spara all’animale, colpendo anche il povero Carl.

carl

GLENN E MAGGIE – 2×04

Glenn, professione pizza boy, cinese coreano, vive in America, sarà stato preso di mira al liceo per i luoghi comuni sulle sue misure sotto la cintura e per di più si ritrova a dover sopravvivere durante un’apocalisse zombie. Ne ha passate tante? Probabilmente sì.

Ecco allora, per lui, una giusta ricompensa.

Però come dare torto a Maggie, giovane ragazza timorata di Dio, educata da Hershel a pane e Bibbia, quando gli offre solo 11 minuti di gloria? Siamo onesti, è stata anche generosa.

gleggie

ANDREA E SHANE – 2X05

Le donne hanno tante qualità positive ma di motori ci capiscono poco e nulla, bisogna ammetterlo.  Radiatore, spinterogeno, collettore di alimentazione, questi sconosciuti. Nonostante Andrea ci abbia fatto dubitare spesso della sua intelligenza, non avremmo mai immaginato che non sarebbe stata neanche in grado di usare correttamente il cambio. Eppure è così facile con le auto americane.

Shane da brav’uomo la lascia fare. Mai contraddire una donna.

P.S. Se non ve ne foste accorti, perché distratti dalla scena, era una Hyundai. Ma per fortuna ce l’hanno fatto notare più volte nelle puntate successive.

ilpaccodisciuein

LORI AL VOLANTE… – 2×08

Quante probabilità ci sono di avere un incidente, guidando in pieno giorno, lungo una strada deserta, dove le uniche persone che si ha la possibilità di incontrare sono già morte, senza il rischio di poterle mettere sotto? Il 100%, ovviamente, visto che si parla di Lori. In un atto di eroismo, cerca di mostrare il suo coraggio la sua stupidità andando a salvare suo marito, un uomo grande, grosso e armato. Per fortuna si rende conto dell’idiozia che sta per compiere e fa retromarcia con una spericolata inversione a U, ma capovolta.

loridelsanto

Quali momenti WTF vi aspettate di vedere nella seconda parte? Fatecelo sapere!

Rispondi