Riassunto dettagliato della 6×09 [SPOILER]

SPOILER

Eccovi il riassunto dettagliato della puntata 6×09, la quale andrà in onda lunedì 15 febbraio su FOX. Leggete a vostro rischio e pericolo!

L’episodio inizia letteralmente in maniera esplosiva, perché – come anticipatovi la settimana scorsa – Daryl fa esplodere il gruppo di motociclisti con il lanciarazzi. Il gruppo di Negan stavano per sparare ad Abraham e Sasha, ma Daryl salva la situazione.
Anche questa parte è stata largamente anticipata mesi e mesi fa (luglio 2015, se non vado errato), ma ci sono nuovi dettagli: il gruppo di Rick cambia il piano di evacuazione. Invece di andare in armeria, vogliono dirigersi verso la cava (quella piena di zombie nella 6×01) per far allontanare gli zombie.
Padre Gabriel, intanto, prende Judith e la porta in salvo verso la chiesa. Sarebbe dovuto andare con loro anche Sam, ma si rifiuta, andando incontro al proprio destino. Si spaventa e, mentre la voce di Carol gli rimbomba in testa, fa saltare la sua copertura imitando Stewie Griffin nell’episodio Stewie ama Lois (se non vado errato). Jessie non vuole lasciarlo andare né vuole lasciare la mano di Carl. Rick allora gliela amputa, Ron si ritrova una pistola fra le mani e spara a Rick, colpendo però Carl. Michonne lo trafigge con la katana in stile Governatore 2.0 e la scena finisce con Rick che prende Carl e lo porta via.
Intanto, Tara, Rosita, Eugene, Carol e Morgan sono chiusi nello scantinato. Tara vuole seguire Denise (rapita dal Wolf) ma Rosita la convince a rimanere per prendersi cura di Carol e Morgan, ancora privi di sensi, dicendole che non hanno armi e che il Wolf non farà del male a Denise perché ha bisogno di lei per curare la ferita al fianco. Più tardi c’è una discussione tra Carol e Morgan, dove la prima sostiene di aver dovuto uccidere il Wolf e Morgan le risponde che non è moralmente in grado di farlo.
Il Wolf e Denise sono fuori e si nascondono dagli zombie. I due cooperano abbastanza bene con il Wolf che le fa un discorso per farle passare un po’ di paura e affrontare la situazione. Però i due durano poco perché il Wolf viene morso mentre salva Denise da un altro zombie. Denise prova a salvarlo, ma Carol gli spara da un balcone (non si sa da dove abbiano preso le armi, ma sticazzi). Denise trova rifugio con Aaron, Heath, Spencer e co. in infermeria. Rick, Michonne e Carol arrivano e Denise, visibilmente più coraggiosa, inizia immediatamente a salvare Carl.
Rick è incazzato come una bestia. Prende la sua ascia ed esce a macellare gli zombie (possiamo intravedere questa scena nel trailer mandato in onda su FOX). Spinti dal coraggio dell’ex vice sceriffo, Aaron, Heath, Spencer e Michonne lo aiutano a ripulire Alexandria dagli zombie. Più tardi si uniscono anche Carol, Rosita, Eugene, Morgan, Tara, Tobin e Padre Gabriel.
Nel frattempo, Glenn e Enid entrano ad Alexandria, dopo aver avuto una conversazione strappalacrime in chiesa, e vanno a salvare Maggie. Glenn distrae gli zombie che accerchiano il soppalco dove si era rifugiata Maggie (esausta e ferita) e Enid va a salvarla. Le due ragazze vedranno poi Glenn accerchiato da decine di zombie che lo mangeranno a morte. SCHERZO, mamma mia, come siete suscettibili riguardo a Glenn. Glenn sembra spacciato ma arrivano giusto in tempo Abraham e Sasha con i mitra a fare piazza pulita.
Inizia la battaglia finale contro gli zombie, con Daryl che si diverte a far saltare in aria mezza Virginia con il lanciarazzi per far allontanare gli zombie rimasti. Alla fine riescono ad ucciderli TUTTI.
L’episodio finisce con Rick vicino al letto in cui Carl è sdraiato, privo di sensi. Dice di avere ritrovato la fede perché ha visto di cosa sono stati capaci gli alexandrini e vorrebbe che Carl sopravvivesse per vedere questo mondo nuovo.
Carl afferra la mano di Rick.
Fine.

Credits: The Spoiling Dead Fans

Rispondi